Politica di restituzione


La spedizione è gratuita in Italia e all’interno del l’Unione Europea.

Salvo diversa indicazione sul sito durante il processo di ordinazione o nella descrizione dei prodotti ordinati, il venditore si impegna in ogni caso a consegnare i prodotti entro un termine massimo di trenta (30) giorni dalla conclusione del contratto con il consumatore.

Per esercitare il diritto di recesso, dovete informarci della vostra decisione con una spiegazione chiara. Potete informarci della vostra decisione nei seguenti modi:

via e-mail: contatto@swan-electronic.com

Il cliente può rifiutare un pacco al momento della consegna se riscontra un’anomalia legata alla consegna (danni, prodotto mancante rispetto alla bolla di consegna, pacco danneggiato, prodotti difettosi, ecc.); qualsiasi anomalia deve quindi essere indicata dal cliente sulla bolla di consegna sotto forma di riserve scritte a mano e accompagnate dalla firma del cliente.
Per beneficiare del diritto di reso, il cliente deve rispettare le seguenti condizioni:

  • La merce è stata acquistata negli ultimi 30 giorni.
  • I prodotti sono nella loro confezione originale.

In caso contrario, il cliente non può esercitare il suo diritto di rifiuto e il venditore non è tenuto a soddisfare la richiesta del cliente di esercitare il suo diritto di rifiuto.

I seguenti prodotti non possono essere restituiti:

  • Consegna di merci che sono state prodotte secondo le vostre specifiche o che sono chiaramente appropriate per voi.
  • Consegna di merci che per loro natura non possono essere restituite o che rischiano di deteriorarsi rapidamente o la cui data di scadenza è passata.
  • Per la consegna di merci che non possono essere restituite per motivi di salute o igiene e i cui sigilli sono stati rimossi dopo la consegna.
  • Per la consegna di merci che, a causa della loro natura, sono state mescolate indissolubilmente con altre merci dopo la consegna.

Se il pacco dell’acquirente viene restituito al venditore tramite corriere o altro servizio postale, il venditore contatterà l’acquirente al ricevimento del pacco restituito per richiedere l’esecuzione dell’ordine.

In caso di errore di consegna o di cambio, il cliente può richiedere il cambio o il rimborso del prodotto. Il prodotto da cambiare o rimborsare deve essere restituito al venditore integro e in perfette condizioni. Un difetto dovuto a maldestrezza o cattiva gestione da parte del cliente non può essere imputato al venditore.

Qualsiasi ritardo nella consegna rispetto alla data o al termine indicato al Cliente consumatore al momento dell’ordine o, in mancanza di indicazione di una data o di un termine al momento dell’ordine, superiore a trenta (30) giorni dalla conclusione del contratto, su richiesta scritta del Cliente consumatore a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, comporterà l’annullamento della vendita qualora il venditore non abbia effettuato la consegna dopo l’ordine. Il Cliente consumatore sarà quindi rimborsato dell’importo totale pagato entro quattordici (14) giorni dalla data di risoluzione del contratto. Questa clausola non si applica se il ritardo nella consegna è dovuto a cause di forza maggiore.

 

Politica di rimborso

I costi e i rischi della restituzione della merce sono a carico del cliente.
I rimborsi saranno effettuati immediatamente dopo la spedizione della merce. La merce deve essere inviata al seguente indirizzo: Via Giovanni Pascoli, 10, 37010 Affi VR, Italie .

Non siamo responsabili di prodotti danneggiati o smarriti al momento della restituzione. Per questo motivo, raccomandiamo che la posta sia assicurata e tracciabile. In assenza di un’effettiva ricezione della merce o di una prova di ricezione del reso, non possiamo emettere un rimborso.

I rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso metodo di pagamento scelto dal cliente per la transazione originale, a meno che il cliente non accetti espressamente che il venditore possa utilizzare un altro metodo di pagamento e che il rimborso sia effettuato gratuitamente per il cliente.

Il venditore si riserva inoltre il diritto di rinviare il rimborso fino al ricevimento del prodotto o fino a quando il cliente non dimostri che il prodotto è stato spedito, a meno che tale dimostrazione non sia stata fatta in anticipo.

In caso di deprezzamento dei prodotti dovuto a una manipolazione diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il corretto funzionamento dei prodotti, il cliente può essere ritenuto responsabile.